La scelta della location più adatta al servizio fotografico matrimoniale mette in evidenza la tua professionalità come fotografo.

La location perfetta

Segui queste semplici regole per farti apprezzare dagli sposi ed ottenere un buon passaparola tra i tuoi clienti!

1) Non farti cogliere impreparato

Prima del matrimonio fai sempre un sopralluogo nella chiesa e nei suoi dintorni. Esplora il luogo del pranzo o del rinfresco. Ti servirà per scegliere le migliori location per gli scatti fotografici.

2) Proponi le location

Non sei tu a scegliere la chiesa, ma individuare le migliori location è un tuo compito. Alcune chiese hanno un chiostro che si presta molto bene per ambientare le foto degli sposi.

3) Non trascurare le occasioni!

Scorci interessanti possono essere dislocati anche lungo il percorso chiesa-locale del pranzo/rinfresco. Non trascurarli.

4) Mettiti d’accordo con gli sposi

Concorda con gli sposi le location che hai in precedenza individuato per scattare le foto "posate". Ricorda, devono piacere soprattutto a loro!

5) Scegli luoghi adatti

Utilizza una location che si armonizzi con il tuo modo di fotografare e con il carattere degli sposi. Cerca di scoprire i loro gusti e i loro hobby prima di iniziare a scattare.

6) Tante location diverse

Cerca di proporre location differenti. Darai agli sposi il piacere di essere fotografati in luoghi diversi.

7) Rendi partecipi gli sposi

Scatta una serie di foto nei luoghi che pensi più adatti per il tuo servizio fotografico e falle vedere in anticipo ai futuri sposi. Rendendoli partecipi della scelta apprezzeranno di più l’album fotografico matrimoniale che realizzerai.

8) Non perderti mai d’animo

Se la location ti è imposta dagli sposi, non perderti d’animo. Cerca di trarre il massimo profitto anche da particolari che possono apparire insignificanti. Una aiuola fiorita, una scalinata, un muro sbrecciato possono essere validi sfondi per scatti indimenticabili!

9) Proponi i momenti giusti della giornata

Decidi tu l’ora della seduta fotografica nelle location scelte. Ricorda che all’aperto la luce migliore è nelle prime ore delle giornata oppure nelle ultime, prima del tramonto.

10) Sii sempre propositivo!

Anche una giornata piovosa può fornire spunti interessanti per le foto che devi scattare. Punta maggiormente sui colori, sulle gocce di pioggia. Prova a scattare ritratti dietro un vetro rigato dalla pioggia. La tua creatività sarà sicuramente apprezzata dagli sposi.

Che cosa aspetti? Iscriviti ora GRATIS al nostro sito web e ottieni un stampa professionale all’altezza delle tue fotografie!

Scritto da Venice Album — Ufficio Marketing