Le damigelle d'onore spesso includono i migliori amici, i compagni di università e anche migliori colleghi di lavoro. Per questo motivo è vitale assicurarsi che le immagini che li ritraggono siano scattate non bene ma super-bene! Questo chiaramente non significa che si possa prendere sottogamba il resto degli scatti. Per certo il lavoro del fotografo viene esaminato per bene laddove la sposa è presente nella foto. Quindi è importante organizzarsi bene ed essere certi che tutto sia pronto per il giorno del matrimonio.

Il bacio delle Damigelle d'Onore

La sposa è il centro dell'attenzione. E' il suo giorno, punto. Ma le damigelle d'onore possono dare un tocco in più alla fotografia di matrimonio. Specialmente se, come avviene negli Stati Uniti ed in molti altri paesi, le damigelle d'onore vestono coordinate nel colore dei loro abiti. Allora perchè non sfruttare questa opportunità? Chiedi alla sposa di mettersi in posa al centro del gruppo formato dalle damigelle. Poi chiedi alle damigelle d'onore di avvicinarsi. Per esempio potremmo chiedere ad un paio di loro di baciare la sposa sulle guance, mentre le altre su entrambe i lati possono soffiare baci verso di lei. Nessuna di loro deve guardare la fotocamera, in questo modo l'immagine sarà più accattivante.

Il look

Un altro momento importante da non farsi sfuggire è il momento in cui le damigelle d'onore aiutano la sposa a vestirsi, a chiudere il vestito oppure semplicemente a porgerle gli orecchini. Sarebbe bene avere una grande finestra con un sacco di luce che la attraversa. Chiedi loro di avviciniarci alla luce. Ricorda che ovviamente la sposa deve essere sempre al centro. Chiedi alle damigelle d'onore di posare come se la stessero aiutando a prepararsi.

Il bouquet

È una tradizione alla quale tradizionalmente nessuna sposa può fare a meno. La regola sugggerische che il lancio del bouquet venga fatto alla fine del banchetto nuziale, poco prima del taglio della torta. Ci sono però spose che amano lanciare il bouquet al termine della cerimonia, all'uscita dalla chiesa, altre preferiscono eseguire il lancio non appena arrivate nel luogo del ricevimento. Ma ricordiamoci che alcune spose non fanno il lancio del bouquet per poterlo conservare come ricordo! A questo poroposito è bene portarne uno o suggerire alla sposa di farne realizzare un secondo solo per essere lanciato ad amiche, damigelle d'onore e parenti.Ci sono un milione di pose diverse che si possono fare con le damigelle d'onore con bouquet in mano. La chiave per ottenere belle foto di nozze è di rimanere rilassati. Naturalmente è necessario sapere qualcosa sulla posa, l'illuminazione e la gestione del tempo. Ma la cosa più importante è sapere gestire le persone ed avere il giusto feeling con gli invitati al matrimonio.

Il pick-up dello sposo

L'ultima tecnica che stiamo per approfondire nè quella in cui le damigelle raccolgono lo sposo! Ora, questo è qualcosa che un sacco di fotografi stanno facendo e facendo abbastanza bene. Dopo tutto, ad un matrimonio bisognerebbe avere qualcosa di divertente come questo! L'unico impedimento a fare qualcosa di simile a questo è se le damigelle non sono all'altezza della sfida e, naturalmente, lo "spessore" dello sposo. Se lui è pesante allora non rischiare. Se è nella media e le damigelle d'onore lo sono altrettanto (e, naturalmente, se la sposa e lo sposo sono d'accordo) perchè no?

Segui i consigli di Venice Album, iscriviti alla nostra newlsetter!