Durante un servizio fotografico professionale possono sorgere difficoltà impreviste: il tempo cambia, la location che avevi studiato in precedenza non è agibile, oppure l’illuminazione è inferiore a quella che avevi trovato durante il precedente sopralluogo.

Le difficoltà inaspettate non ti devono spaventare: leggi questo articolo in cui ti forniremo 5 consigli per riuscire a creare un set fotografico professionale in ogni situazione!

1) Luce è più bassa del previsto…

Se in chiesa c’è poca luce ti consigliamo di usare 2 flash. Il primo, dotato di piccolo bank diffusore, sull’apparecchio fotografico, servirà per dare la luce principale diffusa. Il secondo, fissato a uno stativo, dietro i soggetti per fornire il controluce di effetto. L’attrezzatura è quella che normalmente abbiamo in borsa, è molto leggera e versatile. La luce d’effetto può essere spostata con facilità e velocemente da un assistente o da noi stessi.

2) Sfruttare la luminosità degli obiettivi

Gli obiettivi luminosi danno il loro meglio se usati proprio alla massima apertura. Lo affermano i tecnici che li costruiscono, sfrutta quindi questa caratteristica quando ti trovi in situazioni di luce scarsa e non vuoi usare sensibilità elevate per timore della grana. La profondità di campo ad aperture di F2.8 o F1.4 è veramente ridotta: cimentati con lo sfocato creativo!

3) Le nuvole: un grande “bank naturale”

Una giornata nuvolosa è perfetta per ottenere ritratti con luce morbida. È come avere un grande bank da studio, utilissimo per le foto di gruppo. Attento però al bilanciamento del bianco, la temperatura di colore nelle giornate nuvolose è alta e conferisce dominanti azzurrine. Effettua sempre il bilanciamento del bianco personalizzato.

4) Quando c’è troppo sole… sfrutta l’ombra!

La luce del sole nelle ore centrali della giornata non è amica del fotografo. Ombre troppo dure, occhi strizzati, occhiaie profonde. Ambienta gli scatti all’ombra di un muro o di un porticato, avrai luce diffusa e morbida, l’ideale per i ritratti!

5) Sfrutta le finestre delle sale dei ristoranti

La luce dei bank da studio è definita anche “luce finestra”. Le finestre delle sale dei ristoranti, delle sale dove si tiene il rinfresco dopo la cerimonia, sono dei veri e propri bank che puoi utilizzare per ritratti e figure intere. Attento a eventuali tende: possono introdurre dominanti di colore!

Che cosa aspetti?

Iscriviti gratis a Venice Album! Potrai godere del vantaggio di avere sempre un partner professionale al tuo fianco, anche per la stampa dei tuoi album matrimoniali!

Scritto da Venice Album — Ufficio Marketing